Escludendo le antiche colonie grehe di Kaulon, Kroton, Sybaris ed altre che costituiscono la Magna Grecia, l'area grecanica per eccellenza in Calabria, è rappresentata  dai comuni dell'Amendolia.  Roccaforte del Greco, Roghudi, Condofuri, e sopratutto Bova

E' Bova il centro della civiltà grecanica calabrese. Possiede i monumenti più significativi e  si fa promotrice di iniziative per la tutela del patrimonio grecanico e ha sovente scambi culturali con la Grecia.

Sempre a Bova il Festival grecanico, con riunioni di musicisti e teatranti delle rappresentanze della comunità grecanica calabrese e greca, insieme a Bivongi,  chiese e cattedrali con monaci di fede ortodossa. Di particolare interesse il sito web www.isolabizantina.it e www.grecanica.it

L'area grecanica rappresenta una valida opportunità di conoscenza del mondo greco in Calabria, giovani ed anziani conoscono ancora a perfezione lingua, usi e costumi  per proiettare qualsiasi turista in un mondo incantato dove la ricerca delle origine è sempre viva. Buona la ricettività, hotel, camping...  per i buongustai ristoranti tipici con sapori tanto per cambiare grecanici.

 Guida turistica Antistress naturaleSucco di bergamotto per abbassare il colesterolo ed i trigliceridiChilometro Zero in Italia