Stalettì in Calabria

Stalettì in Calabria

Una visuale che va da Crotone a Monasterace.

Il comune di Stalettì è posto sulle alture antistani le rive joniche della provincia di Catanzaro. Situato sul golfo di Squillace gode di un panorama, una visuale che va da Crotone a Monasterace

Staletttì, antica Stallatien, fondata dai profughi della città di Lissitania che sfuggivano ai Saraceni.

Stalettì si ritiene sia stata fondata dai profughi della località Lissitania, sorta nei pressi di Santa Maria del Mare Torrazzo e devastata dai saraceni.

Nel VII sec. subì un duro attacco dei turchi e le reliquie di San Gregorio che nell’omonimo convento cittadino erano state esposte, furono nascoste 16 palmi sotto l’altare maggiore.

Nel 1500 fu costruita un’abbazia basiliana, dal secolo successivo trasformata in parrocchia, fu casale di Squillace.

E’ comune autonomo dal 1811, nel 1821 si ribellò al governo borbonico, proclamandolo decaduto. Fu una delle principali sedi della Carboneria. Molto interessante è l’area archeologica di Santa Maria del Mare ed i resti del monastero.

Il Vivarium di Cassiodoro

Cassiodoro è stato un importante uomo politico e letterato del VI secolo, che dopo aver servito vari re goti e bizantini, si ritirò nel monastero di Vivarium, da lui fondato in Calabria

Le vasche di Cassiodoro ed il Centro culturale Vivarium

La scuola di Cassiodoro. Vivariese, Vivariense, Vivarium località sul mare (Copanello) in cui si crede utilizzata da Cassiodoro per la realizzazione del centro culturale indirizzato allo studio delle Sacre scritture e delle arti liberali. Cassiodoro fondò il monastero del Vivarium sui possedimenti del suo casato, dopo aver lasciato la vita politica. Il Vivarium era un centro di studi religiosi e culturali, dove i monaci copiavano e commentavano i testi antichi, sia cristiani che pagani. Il Vivarium era dotato di una ricca biblioteca e di un vivario per i pesci, da cui prese il nome.

Copanello di Stalettì

Turisticamente importante, fa parte del suo territorio Copanello, ambita meta estiva di villeggianti da tutto il mondo.